vi-deo dia-blo-g talismano rubato racchiuso nel pugno del cuore che sguardo innocente non cede… avaro lascito di parole sconnesse di rimosse sommosse di masse già mosse da un senso sommesso di pavida caducità… s’inventano spaventati filamenti di convenuti sentimenti senza loquacità… si spargono gli eventi sugli avventati poveri elementi di una perturbante intima resa carnalità… inspirando la fatica del vento invocando e accogliendo il sospiro di un cielo sfinito…

 

 

 
Video importato

YouTube Video