Il crimine di Vauro

 

" Gravemente lesiva dei sentimenti di pietà dei defunti e in contrasto con i doveri e la missione del servizio pubblico". È questa la sciacallesca motivazione, da parte di un redivivo MIN.CUL.POP (alias: la Direzione – sappiamo verso dove – Generale della RAI ) per liberarsi  di più  di una voce dissonante ( Vauro, ma, perché no? Santoro, Travaglio, evvai…) nel gran concerto dell’ormai Unico Pensiero praticabile in questa landa sperduta della occidentale ( e un po’ accidentale) Ci­_viltà. Gravemente lesionata. Totalmente priva dei minimi requisiti di abitabilità per l’umana pietà. In grandissimo contrasto con i doveri e la missione che (almeno in teoria) sono propri di una Democrazia. Che ovviamente non si esaurisce  nel rispetto delle volontà della maggioranza ecc. ecc.

 

Il crimine di Santoro

 

Dare voce (mettere un microfono sotto il naso) a chi lamenta ritardi e una certa disorganizzazione nei soccorsi secondo alcuni è proclamare una verità che non ammette repliche. Secondo altri significa raccogliere una voce ( per quanto isolata) che non concorda con la versione ufficiale dei fatti. Credo che questa cosa si chiami: giornalismo. Si può discutere se sia il caso di dare parola alla gente comune magari provata da situazioni particolari. È quello che, DA SEMPRE, Santoro fa. Senza nessun tipo di filtro. Per male che si possa dire di questo, lo si potrebbe tutt’al più chiamare "l’altra faccia del populismo". Con un’attenuante: trattasi di un populismo minoritario, popolare direi, non allineato con lo "spirito del tempo". Quello spirito del tempo a senso unico, qualunquista e fascistoide che ha ormai completamente invaso ogni interstizio di quella che ci ostiniamo a chiamare Civiltà. Si può discutere se quella di Santoro sia una forma di demagogia. Il fatto è che ormai non v’è niente di più demagogico che accusare qualcuno di demagogia.

 

Il crimine degli italiani

 

L’ho già detto. Non credo nel destino come a un disegno predeterminato ecc. Credo però che la Realtà ci offra  chiavi di lettura che, se non criminoso, è almeno stupido non considerare:  "Segni Di_segni" . Riferimenti "altri" per interpretare le cose che accadono. A me basta quella foto sotto questo post che rappresenta un "Palazzo del Governo" collassato. A me basta ricordare che quella foto è appena successiva ad uno sbandierato "Piano Casa"e che un "Piano Casa altro " prepotentemente subito ( accento sulla u o sulla i a scelta) si impone con trasparente e tragica ironia. È un caso, si dirà. Il solito caso, dico.

 

 

Video importato

YouTube Video

 

 

P.S. Qui interessantissima proposta per reperire risorse da dirottare in Abruzzo in modo facile e sicuro.